CHI SIAMO

Dall’antica passione familiare per la campagna, dal desiderio di portare avanti quelle tradizioni e di valorizzare quello che rende speciale il nostro territorio nasce nel 2008 l’azienda agricola Le Crete – Tenute Casoli. Un’azienda giovane voluta e portata avanti da giovani, con l’indispensabile ausilio ed esperienza della famiglia, che coltiva oggi circa 13 ettari di vigneti, tutti siti in provincia di Avellino, principalmente destinati alla produzione di Greco di Tufo DOCG e di altri grandi vini dell'Irpinia (Fiano di Avellino DOCG, Taurasi DOCG e Aglianico DOC.) L’azienda è ubicata in Irpinia, territorio tradizionalmente vocato per la viticoltura, da cui, grazie a un’attenta gestione delle risorse agronomiche, nonché ad un’attenta ed accurata selezione delle uve, nascono vini di grande prestigio e qualità. L’azienda copre tutta la filiera vitivinicola, vinificando le uve nella propria cantina, sita in uno splendido edificio del ‘700 che si erge proprio al centro del comune di Candida, i cui locali erano già originariamente destinati a cantina. Abbiamo scelto per rappresentare la nostra azienda questo dipinto, acquistato più di quindi anni fa dalla nostra famiglia. Raffigura una ninfa, divinità minore della natura della mitologia greca, nell'atto di spremere una pigna d'uva, il cui succo viene fatto gocciolare nella bocca di un satiro che giace soggiogato ai piedi della stessa. L'abbiamo scelto perchè, crediamo, esprime perfettamente ciò che significa per noi il vino. Arte. Piacere.
Legame con la natura e la terra. Convivialità.

MISSION

La filosofia aziendale mira al conseguimento di obiettivi pianificati, con: Un ciclo produttivo diretto con trasformazione delle proprie uve. Riduzione dei costi di produzione attraverso un’attenta ed adeguata gestione della fase di vendemmia che ci permette di ottimizzare al massimo la resa dei vari macchinari. La predisposizione di una zona degustazione e vendita in un contesto storico interessante, consentendo la vendita diretta, quindi con costi minimi di imballaggi, di distribuzione, di trasporto e quindi minor inquinamento. Valorizzazione dell’edilizia rurale tipica con il recupero, il restauro e la riqualificazione di cantina vinicola esistente già dal 700 dove venivano lavorate uve provenienti da fondi propri. Innalzamento del livello qualitativo della produzione ottenuta attraverso una severa selezione delle uve prodotte in vigna, con un utilizzo di macchinari di ultima generazione che permettono così un ottimo prodotto finale. I nostri vini, ottenuti con pratiche enologiche meticolose, vantano una qualità certificata riconosciuta. La tracciabilità dei nostri prodotti parte dal grappolo dei singoli vigneti, raccolti manualmente e portati in cantina per la trasformazione. Al completamento della vinificazione e prima dell’imbottigliamento AGROQUALITA’, Società per la certificazione della qualità nell' agroalimentare, preleva campioni dei nostri vini per verificare che le uve provengano dalle aree di "DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA" (DOCG). Solo dopo un esito positivo di tali controlli e dall’attenta analisi delle qualità organolettiche previste dal disciplinare di produzione, riceviamo le fascette di identificazione numerate da applicare su ogni singola bottiglia.